Devi farne di strada, bimbo, se vuoi scoprire com’è fatto il mondo…”, diceva la canzoncina di un famoso spot pubblicitario anni Ottanta di una nota marca di calzature per bambini. 

Ma quali sono le scarpette più adatte ad accompagnare il bambino nei suoi primi passi?

Innanzitutto è bene sapere che in casa è sempre meglio far camminare il bambino a piedi nudi o coperti soltanto da un paio di calzini antiscivolo. In questo modo, infatti, il piccolo potrà sperimentare nel modo migliore il contatto con il pavimento, imparando a raggiungere l’appoggio ideale.

Vediamo, quindi, come scegliere le scarpette più indicate da far indossare al bambino quando inizia a camminare all’aria aperta.

Per cominciare, prima di procedere all’acquisto può essere utile preparare una sagoma dei piedini del bambino, tracciandone il contorno su un cartoncino per poi ritagliarlo. Questo perché i piccoli di solito ritraggono le dita dei piedi, per cui il confronto della sagoma con le scarpette provate dal bambino può essere d’aiuto per individuare la misura esatta. La scarpetta giusta, infatti, dovrebbe essere internamente uno o un centimetro e mezzo più lunga rispetto al piede del bambino. Una scarpa troppo piccola, infatti, ostacola lo sviluppo del piede, mentre al contrario una troppo grande non lo sostiene a sufficienza.

Bisogna poi controllare che all’interno non ci siano cuciture che possano dar fastidio al piccolo.

È molto importante che le scarpine siano morbide ed elastiche, tali da non irrigidire in alcun modo il piedino e da consentirne invece una posizione naturale e comoda ma nel contempo anche sostenuta.

La suola deve essere malleabile, traspirante e possibilmente dotata di gommini antiscivolo, prolungata posteriormente per garantire al piccolo una maggiore sicurezza e stabilità. Inoltre, la suola deve essere proporzionata al tacco, in modo da aiutare il bambino a trovare e a mantenere una posizione corretta.

Si raccomanda, infine, di evitare il ricorso a plantari correttivi se non dietro precisa prescrizione medica.



Comments (0)

Con riferimento al Provvedimento dell’Autorità Garante per la Tutela e Protezione dei Dati Personali Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014) informiamo che questo sito non utilizza cookies di profilazione ma solo cookies di natura tecnica, funzionale e statistico. Per maggiori informazioni prendere visione dello specifico paragrafo all’interno delL'INFORMATIVA PRIVACY nel sito. Se accedi a un qualunque elemento al di fuori questo banner, acconsenti all'uso dei cookies.

CLICCA SU ACCEPT ALL se accetti.

QUESTO MESSAGGIO NON TI VERRà MAI PIù VISUALIZZATO!